Un percorso guidato alla scoperta del Museo​ ​-​ con apertura pomeridiana esclusiva – ​custodito all’interno dell’imponente Porta San Sebastiano, antica Porta Appia, con una spettacolare vista conclusiva sulla città dalle antiche torrette.


*** APERTURA STRAORDINARIA AL TRAMONTO !!! ****


Appuntamento: Via di Porta San Sebastiano, 18
Orario: ore 17.00
Durata visita: 1h e 30min
Quota di partecipazione:
– € 15,00 + spese
– € 12 euro + spese per chi è in possesso della Carta Amici del Parco
– Partecipazione gratuita per ragazzi fino a 14 anni
Mezzi pubblici per raggiungere il sito:  Bus 118 (Fermata Porta S. Sebastiano)
Parcheggio: disponibile nei pressi di via Latina


I biglietti non sono rimborsabili, in caso di pioggia ed annullamento dell’attività sarà possibile utilizzare i ticket per le attività successive del Programma Primavera-Estate 2018 in prevendita su EventBrite; è possibile cedere il proprio biglietto comunicando il cambio di nominativo all’indirizzo mail: [email protected]
Non è, invece, possibile variare il giorno dell’attività acquistata dopo la prenotazione.  


Il partecipante prende atto sin da ora che la sua immagine personale potrebbe essere presente all’interno delle riprese svolte, e dei materiali di comunicazione realizzati di conseguenza. Il partecipante potrà in ogni caso esprimere il proprio dissenso alla eventuale ripresa e utilizzo della propria immagine personale, segnalando tale circostanza al personale incaricato da Parco Regionale Appia Antica / EcoBike presso la location dell’evento, il quale adotterà ogni accorgimento opportuno a soddisfare la sua richiesta.

Passeggiata al VI miglio della via Appia antica, con visita al casale medievale in proprietà privata impostato su uno dei più grandi mausolei della via Appia. Massimo 30 persone.


Ore 10: via Casal Rotondo angolo via Appia antica, direzione Roma.


Con il suo basamento di 35 metri di diametro, il mausoleo di Casal Rotondo si scorge da lontano lungo il rettifilo della via Appia, poco prima del punto in cui cadeva il VI miglio della via. Nel XIII secolo sulla sua sommità fu aggiunta una torre, parte di una fortificazione realizzata dalla famiglia Savelli. Prima della metà del XVI secolo la torre venne inglobata nel piccolo casale rustico, che ancora oggi si conserva. A seguito dei lavori di “ristabilimento” che interessarono la via Appia alla metà dell’800, Luigi Canina pose a fianco del mausoleo la più spettacolare delle sue ricostruzioni: una “quinta” in cui erano murati numerosi frammenti marmorei pertinenti a monumenti che sorgevano nelle vicinanze.


Max 30 persone

Il GRILL to PERFECTION by BBQ4All è il primo, inimitabile e più completo percorso didattico di avvicinamento al barbecue del panorama italiano, con oltre 3500 diplomi rilasciati su 10 regioni tra il 2013 e il 2017. L’alta professionalità dei Coach BBQ4All e l’elevato livello di interattività dei nostri corsi costituiscono il marchio di fabbrica del nostro successo.


Vi offriamo una vera esperienza formativa che attraverso tre dettagliatissimi corsi, partendo dalla perfetta cottura diretta vi porterà alla scoperta delle sconosciute meraviglie della cottura indiretta e dell’affumicazione.


Questo primo corso, chiamato Grill to Perfction level 1 vi fornirà una panoramica delle principali categorie di cottura a fuoco vivo,  i fondamenti delle cotture dirette, un imprinting sulle reazioni di cauterizzazione e sulle variabili che le governano, un approccio agli strumenti di Seasoning (aromatizzazione) e all’ember roasting (cottura nella cenere) .


Il corso dura 5 ore, con una prima parte teorica in aula e la successiva in griglia dove avrete possibilità di applicare le nozioni apprese. Nel costo di 65,00 € (+IVA), il corso comprende il materiale didattico in formato digitale, un diploma di fine corso, un grembiule in TNT , un buono sconto del 10% per l’acquisto dei prodotti presenti sullo store online megastore.bbq4all.it ,  e un abbondante pranzo frutto dei vostri sforzi sulle ricette dei piatti realizzati, tra i quali Verdure Sabbiate con Salmoriglio, Salsa Dip con Melanzana cotta nella Cenere, la Bistecca Perfetta con Sour Cream all’Aneto, la braciola di maiale alla birra e la Rustichella di Pollo.


Non è necessario alcun apporto da parte del corsista. A tutto il necessario pensiamo noi!


BONUS


Scarica l’ebook gratuito, I Segreti del Griller Gourmet


 


Il corso richiede il raggiungimento del numero minimo complessivo di 15 iscritti. La conferma dell’evento avverrà all’indirizzo mail di registrazione a partire dal mezzogiorno del quarto giorno lavorativo antecedente.


In caso di mancata attivazione del corso, avverrà l’immediata restituzione dell’intera cifra versata. In caso di rinuncia da parte del corsista con più di quattro giorni lavorativi di preavviso, la quota versata non sarà rimborsata e potrà essere utilizzata per la partecipazione a futuri corsi. In caso di rinuncia con meno di quattro giorni lavorativi di preavviso, BBQ4All è autorizzata a trattenere l’intera cifra versata senza alcun obbligo nei confronti del corsista.

Il Grand Tour è una visita guidata in bicicletta alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi dell’Urbe: il Parco Regionale dell’Appia Antica.


Si parte dal Centro Servizi Appia Antica (Via Appia Antica, 60) che è anche il punto di arrivo e per 17 chilometri si attraversa la storia di questo straordinario museo all’aperto raccontato ai pedalatori dalle esperte guide del Parco. L’attività è a numero chiuso, è richiesto un contributo di partecipazione di € 10,00 (per le guide e i radiotrasmettitori) e possono partecipare solo over 14.


INFORMAZIONI:
Appuntamento: h. 9,30 presso il Centro Servizi Appia Antica, Via Appia Antica, 60
Partenza: h. 10,00
Durata attività: circa 3h e 30min
Percorso: Itinerario di circa 17km per scoprire tutte le bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche e paesaggistiche del Parco Regionale dell’Appia Antica e le sue differenti aree: Appia, Farnesiana, Acquedotti, Tor Fiscale e Caffarella


Per maggiori informazioni: [email protected]


I biglietti non sono rimborsabili, in caso di pioggia ed annullamento dell’attività sarà possibile utilizzare i ticket per le attività successive del Programma Primavera-Estate 2018 in prevendita su EventBrite; è possibile cedere il proprio biglietto comunicando il cambio di nominativo all’indirizzo mail: [email protected]
Non è, invece, possibile variare il giorno dell’attività acquistata dopo la prenotazione.


Il partecipante prende atto sin da ora che la sua immagine personale potrebbe essere presente all’interno delle riprese svolte, e dei materiali di comunicazione realizzati di conseguenza. Il partecipante potrà in ogni caso esprimere il proprio dissenso alla eventuale ripresa e utilizzo della propria immagine personale, segnalando tale circostanza al personale incaricato da Parco Regionale Appia Antica / EcoBike presso la location dell’evento, il quale adotterà ogni accorgimento opportuno a soddisfare la sua richiesta.


Il primo forte ad essere edificato sul lato sinistro del Tevere, nell’ambito del “Campo trincerato” di Roma, cintura di strutture militari costruite a partire dal 1877 per la difesa della capitale, viene eccezionalmente aperto ai visitatori.


Visita realizzata in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale “Progetto Forti


Massimo 30 persone. Torcia individuale.


Ore 10: Caffè Appia Antica, incrocio via Appia antica/via di Cecilia Metella.


Realizzato tra il 1877 e il 1880, il Forte Appia antica fu la prima struttura difensiva edificata sul lato sinistro del Tevere, nell’ambito del “Campo trincerato” di Roma, una cintura di strutture militari costruite a partire dal 1877 per la difesa della capitale. Posizionate a una distanza media di 4-5 km dal perimetro delle Mura Aureliane, formano un anello di circa 37 km.


Costruito con la lava leucititica della “Colata di Capo di Bove” e caratterizzato da una pianta trapezoidale con ampio fossato sul fronte, il Forte Appia conserva ancora tutto il suo fascino. E’ attualmente gestito dal Reparto Sistemi Informativi Automatizzati dell’Aeronautica Militare. L’associazione di promozione sociale “Progetto Forti” si batte da anni per il suo recupero e valorizzazione.


Max 30 persone

Giunto alla sua nona edizione, il Gelato Festival è la più importante manifestazione dedicata al mondo del gelato all’italiana. Il concorso attraversa l’Europa e gli Stati Uniti premiando i migliori gelatieri e i gusti da loro creati per l’occasione. Un autentico festival “on the road” che da aprile a settembre si sposta in Italia e nel resto d’Europa con il suo carico di bontà, allegria, esperienza, cultura a bordo di tre food truck con laboratori, eventi e spazi degustazione. Di città in città, i maestri gelatieri e l’intera filiera del gelato artigianale saranno protagonisti di eventi che raccontano l’universo del gelato all’italiana.


Puoi far parte anche tu di questo mondo: partecipa alla tappa più vicina a casa tua, diventa membro della giuria popolare, assaggia i migliori gusti in anteprima assoluta! Sarà anche il tuo voto, insieme a quelli di una giuria di esperti, a decretare il vincitore delle singole tappe e il nome del gelatiere che continuerà il cammino verso il Gelato Festival World Masters, la competizione globale che tra 4 anni metterà a confronto i migliori chef del mondo.




Now in its 9th edition, the Gelato Festival is the most important event dedicated to the world of Italian gelato. A European competition that recognises the best Italian and foreign gelato artisans and the flavours they create for the tour. A festival “on the road” that from April to September travels through Italy and the rest of Europe bringing goodness, joy, experience, culture.


The votes of a panel of experts and those of the public determine the winner of each stage. From city to city, for the duration of the Festival award-winning chefs, gelato masters, important and prestigious firms in the business will share the fantastic world of Italian gelato. Become a part of the voting public, taste the best new flavours: your vote, together with those of a jury of experts, will decide the winner of the individual stages and the name of the chef who will continue the journey to the Gelato Festival World Masters, the global competition that in 2021 will compare the best chefs in the world.



Cocci e carciofi




Join Rachel Roddy and Agnes Crawford for a unique event on Wednesday 18th April 2018.




Our day begins at 10 am with coffee and cake then a market tour, which will visit all of Rachel’s favourite stalls including a carciofi (artichoke)-taming session, cheese tasting and an aperitivo with Roman whole fried artichoke. We will then have a guided walk around the Ex-Mattaoio (former slaughter house) ending with a private visit with special access to the Monte Testaccio, usually closed to the public. The hill is Rome’s extraordinary ancient landfill site built entirely of cocci, the broken fragments of ancient terra-cotta ‘pots’.


We shall then repair to a quintessential Roman trattoria where we will enjoy a specially organised lunch including fresh broad beans and pecorino cheese, braised artichokes Roman style, a spring vegetable stew called vignorola, some classic Roman pasta, the offal for which Testaccio is so famous (alternatives available), then homemade ricotta tart, along with plenty of wine and ending in amaro and coffee. We aim to roll home at 3 30. The price of the event is 99 euros all inclusive and places are limited to 12.




Rachel Roddy was born in Southhampton in 1972 but grew up in London. Trained as an actress she moved to Rome in 2005 where she began writing, mostly about food, on her blog Racheleats. Her first book, Five Quarters was published in 2015 and won both the André Simon Food Book Award and The Guild of Foodwriters First Book Award. Her second book Two Kitchens was published in 2017. She has written for The Financial Times, The Telegraph, Conde Nast Travel, Delicious Magazine and has an award winning weekly column in The Guardian called A Kitchen in Rome. She lives in Rome with her Sicilian partner and son.




Agnes Crawford was born in London in 1977 and was schooled a stone’s throw from the city’s Roman walls. She strayed beyond Hadrian’s Wall to study at Edinburgh University, and graduated with an MA in Architectural History in 1999. Agnes has lived in Rome since 2000, and is licensed as a professional guide by the Metropolitan City of Rome. Having worked as a guide since 2001, in 2009 she began Understanding Rome, specializing in tailor-made private tours. As well as sporadic updating of her blog which focuses on less visited sites in and around Rome, Agnes has also written for numerous Rome guidebooks including Time Out, the Rough Guide, National Geographic, Frommer’s. She lives in Pigneto with her Roman husband.