Le Bal Surréaliste

Le Bal Surréaliste
Details
Start:

April 21 - 10:30 pm

End:

April 22 - 04:00 am

Event Category:

Rome

Click to Register: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-le-bal-surrealiste-44961806975
Organizer

Le Bal Surréaliste

Website: https://www.eventbrite.it/o/le-bal-surrealiste-17175510826

Le Bal Surréaliste – Sabato una grande festa in un’atmosfera barocca condita con un tocco di surrealismo, distinta dalle maschere e dagli accessori che i partecipanti vorranno indossare per ricreare l’happening più follemente esclusivo del secolo. Siete tutti invitati nel vecchio teatro che del quartiere Parioli porta il suo nome. Una festa non adatta a chi non vuole mettersi in mostra e che non sa mettersi in gioco. 

Inserirsi in lista pour-facilité qui sull’evento (es: SalvadorDalì x4)
Dresscode obbligatorio ♠️♥️♦️♣️ Belli, eleganti, eccentrici, maschere sul volto. Truccatrice a disposizione e maschere acquistabili in loco per chi ne verrà sprovvisto.
Moodboard: https://lebalsurrealiste.tumblr.com

Ingresso dalle 22.30 – 3.00 
10 € in lista / in maschera
20 € area divanetti o tavoli (solo previa prenotazione via mail: [email protected])
Infoline: +39 333 995 1643 o [email protected]

❧ French Touch Electro Djset: Fabio Ottaviani – Kitsuné Records
❧ Dance acts – Francesca Cama e Les Parisiennes 
❧ Performances: Giuditta SinGonzalo MirabellaScarlett MartiniRoxy MelodyCreamy DolcevitaGli illustrissimi cicisbei & many others
❧ Make up: Alice Gentili
❧ Actors & Tayloring : MuaMe
❧ Other friends’ costumes: SiTenne

Liberamente ispirato all’evento organizzato da Madame Marie-Hélène Rothschild il 12 Dicembre 1972 a Château de Ferrières (alle porte di Parigi) a cui partecipò tutta l’élite del mondo di allora che riuscì a procurarsi l’invito. A queste feste non mancavano mai celebrità come Salvador Dalì, Audrey Hepburn, Andy Warhol, Frank Sinatra, Christian Dior, Orson Wells, Marilyn Monroe, Grace Kelly, Brigitte Bardot e Liz Taylor, insieme agli illuminati che governavano i mercati e i palazzi di potere. Su quegli inviti le parole eran scritte al contrario, leggibili soltanto utilizzando uno specchio, e dicevano semplicemente: ‘Cravatta nera, abiti lunghi, e teste surrealiste.’